This is the "Introduzione" page of the "La Grande Guerra" guide.
Alternate Page for Screenreader Users
Skip to Page Navigation
Skip to Page Content
Università degli Studi di Trento
Sistema Bibliotecario di Ateneo

LibGuides@UNITN




La Grande Guerra  

Ultimo aggiornamento: Feb 21, 2017 Indirizzo del sito: http://libguides.unitn.it/GrandeGuerra Stampa tutta la guida RSS Updates

Introduzione Stampa questa pagina
  Cerca: 
 

La Grande Guerra +100

La Grande Guerra +100

  • La Grande Guerra +100
    Progetto multimediale promosso dall’Università di Trento, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.
    La narrazione riguarda l’Italia e l’Europa intera, con uno sguardo attento al Trentino, tra i principali teatri dello scontro bellico.
 

Tags

Prima guerra mondiale, First World War, Erster Weltkrieg, Première Guerre mondiale, World War One, Grande Guerra, Gran Guerra,  Guerra bianca, Gebirgskrieg, World War 1914-1918, WWI, Guerra mondiale 1914-1918

News

  • ARCHITETTURA DELLA PAURA O DELLA SPERANZA
    La valorizzazione del fondo Sciocchetti. Una mostra alla Biblioteca Universitaria Centrale, fino all'8 marzo (articolo da UnitrentoMag)
  • IN LIBRERIA
    Taiani, Rodolfo e Tomasi, Caterina (a cura di). Cesare Battisti: tutte le opere. Numero speciale di AltreStoriei. Edizioni Fondazione Museo storico del Trentino, 2016

    Brogi, Paolo. Impiccateli!: Le storie eroiche di Cesare Battisti e Nazario Sauro a cento anni dalla morte. Imprimatur, 2016
  • NUOVE ACQUISIZIONI
    Baggio, Serenella (Cur.) (2016). Memoria della guerra : fonti scritte e orali al servizio della storia e della linguistica. Trento : Università degli studi di Trento. Dipartimento di lettere e filosofia.
    Collocazione: Prossimamente alla BUC, nuova biblioteca centrale, w-940.4 MEM

  • SEGNALAZIONI
    In occasione del Darwin day, suggeriamo la lettura di
    Crook, Paul (1994). Darwinism, war and histor : the debate over the biology of war from the Origins of species to the First world war. Cambridge: Cambridge university press.

    BUC, Sezione generale, u-303.66 CRO
 

Perchè una Libguide sulla Grande Guerra?

A cento anni dalla Grande Guerra, la biblioteca dell'Università di Trento vuole fornire una guida per orientarsi tra le molteplici risorse su questo tema che possono essere recuperate nel proprio patrimonio cartaceo ed elettronico, oppure nel web.

Grazie alla ricchezza delle proprie collezioni, il Sistema bibliotecario di ateneo (SBA) ha molto da offrire ai ricercatori e a chi voglia approfondire lo studio della Prima Guerra Mondiale nei suoi vari aspetti.

Inoltre SBA partecipa al catalogo collettivo delle biblioteche trentine, CBT, e per questo con un’unica ricerca si può avere il quadro del posseduto anche degli altri istituti, specialistici e non.

Nelle prime due sezioni di questa guida (Strumenti di ricerca e Generalia) si trovano informazioni generali sulla ricerca bibliografica e documentaria e sulle risorse utilizzabili. Le altre sezioni sono dedicate ciascuna ad una tematica specifica e contengono talvolta una "word cloud" (cioè un insieme di termini utili allo studente per svolgere la ricerca in proprio), affiancata da una selezione di documenti ritenuti particolarmente significativi.

Nella selezione, spesso inevitabilmente drastica, tra le innumerevoli pubblicazioni abbiamo privilegiato la segnalazione del nostro posseduto. Invitiamo quindi chi consulterà questa guida ad utilizzarla come un punto di partenza per stimolare la curiosità, un insieme di suggestioni per proseguire la ricerca autonomamente.

 

People

L'attentato di Sarajevo in una illustrazione di Achille Beltrame per la Domenica del Corriere

28 giugno 1914:  l'arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono d'Austria-Ungheria, e sua moglie Sofia vengono uccisi dal giovane studente Gavrilo Princip durante una visita ufficiale nella città bosniaca. Il gesto fu assunto dal governo di Vienna come il casus belli che diede formalmente inizio alla prima guerra mondiale (da Wikipedia).

 

Le origini

Alcuni libri in CBT e un articolo per capire come è cominciata la guerra che doveva "porre fine a tutte le guerre" (come disse il presidente americano Wilson).

 

Il 2 agosto 1914 la dichiarazione di neutralità dell'Italia viene osservata distrattamente da gran parte dell'opinione pubblica internazionale, impegnata a celebrare in un clima di euforia nazionalistica l'inizio di un conflitto che si immagina rapido. Scomparsa l'illusione di una guerra breve, sia i paesi belligeranti che quelli neutrali iniziano a ritenere l'eventualità di un ingresso dell'Italia un fattore sempre più rilevante per modificare gli equilibri della "guerra europea" e destinano un crescente interesse alle vicende politiche italiane, ai negoziati del governo Salandra con i due schieramenti e all'acceso dibattito tra neutralisti e interventisti che infiamma la Penisola. A un secolo esatto dagli eventi narrati le pagine di questo volume ricostruiscono - attraverso l'eco della stampa di sedici nazioni (europee e non) - un quadro dinamico e fedele dello sguardo che l'opinione pubblica internazionale ha destinato all'Italia nei dieci mesi compresi tra lo scoppio della Prima guerra mondiale e l'ingresso del nostro paese a fianco dell'Intesa. (dalla presentazione del libro)

Bibliotecario

Profile Image
Monica Paoli
Contatto
c/o Biblioteca Universitaria Centrale
Via Adalberto Libera, 3 - 38122 Trento
0461 283019
Invia un messaggio
Area di specializzazione:
Sociologia

Bibliotecario

 
Descrizione

Loading  Loading...

Tip