ScopusWeb of ScienceGoogle ScholarAltri Databases
Impact Factor (IF)Eigenfactor (EI) e Article Influence (AI)Scimago Journal Rank (SJR)CiteScore, SNIP e IPPGoogle Scholar MetricsMCQ (MathSciNet)
This is the "Introduzione" page of the "Bibliometria" guide.
Alternate Page for Screenreader Users
Skip to Page Navigation
Skip to Page Content
Università degli Studi di Trento
Sistema Bibliotecario di Ateneo

LibGuides@UNITN




Bibliometria   Tags: bibliometria, indicatori bibliometrici  

Ultimo aggiornamento: May 11, 2017 Indirizzo del sito: http://libguides.unitn.it/bibliometria Stampa tutta la guida RSS Updates

Introduzione Stampa questa pagina
  Cerca: 
 

Link utili

  • IRIS
    Institutional Research Information System - è il nuovo CRIS (Current Research Information System) anche ad accesso aperto, che contiene la produzione scientifica pubblicata dagli autori afferenti all'Università degli Studi di Trento, adottato nell’aprile 2015.
  • ANVUR
    Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca
  • ORCID
    L'Open Researcher and Contributor ID è un identificativo alfanumerico non-proprietario per l'identificazione univoca degli scienziati e di altri autori della letteratura scientifica.

Riviste specializzate in bibliometria

 

Bibliometria e indicatori bibliometrici: cosa sono?

Escher – Relativity
Escher – Relativity

La bibliometria è una scienza applicata a vari ambiti scientifici che utilizza tecniche matematiche e statistiche per analizzare i modelli di distribuzione delle pubblicazioni scientifiche e per verificarne il loro impatto all'interno delle comunità scientifiche. Questa scienza, che comprende l'analisi bibliometrica, è alquanto recente: essa infatti nasce negli anni venti e si è sviluppata enormemente in conseguenza della disponibilità online di banche dati di grandi dimensioni.

«Un indicatore bibliometrico è un indicatore di qualità o impatto costruito, con opportune tecniche statistiche, a partire da informazioni elementari ricavate da riferimenti bibliografici contenuti in pubblicazioni scientifiche o in archivi creati appositamente.» [Alberto Baccini].

Perché sono importanti?

La bibliometria e gli indicatori bibliometrici cercano di rispondere ad alcune domande fondamentali per lo studioso:

  • Quali sono le migliori riviste per una certa disciplina.
  • Chi ha citato un certo articolo e quali citazioni ha avuto lo stesso.
  • Come stabilire l'importanza di un articolo.
  • Quali riviste rispondono meglio ad un preciso criterio di pubblicazione.
  • Quali sono le più importanti riviste per una certa area di ricerca.
  • Quale impatto ha avuto una ricerca pubblicata.
  • Richieste di finanziamenti.
  • Ripartizione di fondi.
  • Valutazioni per aspetti curriculari.

Chi ha scritto questa guida

Contatto
Susanna Pedrotti
c/o Biblioteca Centrale
Via Verdi, 8 - 38122 Trento
0461 283024
susanna.pedrotti@unitn.it
Invia un messaggio

Contatto
Katia Piccoli
c/o Biblioteca Centrale
Via Verdi, 8 - 38122 Trento
0461 283053
katia.piccoli@unitn.it
Invia un messaggio

 

Ringraziamenti

Ringraziamo Julia Barret e Michael Ladish (UCD Dublin Library), Robin Kear (University of Pittsburgh, University Library System) per il permesso di usare alcuni contenuti delle loro guide.

Per i contenuti in Italiano facciamo inoltre riferimento:
 

Bibliometrics

Escher - Ascending and Descending

Descrizione

Loading  Loading...

Tip