ScopusWeb of ScienceGoogle ScholarAltri Databases
Impact Factor (IF)Eigenfactor (EI) e Article Influence (AI)Scimago Journal Rank (SJR)CiteScore, SNIP e IPPGoogle Scholar MetricsMCQ (MathSciNet)
This is the "Google Scholar Metrics" page of the "Bibliometria" guide.
Alternate Page for Screenreader Users
Skip to Page Navigation
Skip to Page Content
Università degli Studi di Trento
Sistema Bibliotecario di Ateneo

LibGuides@UNITN




Bibliometria   Tags: bibliometria, indicatori bibliometrici  

Ultimo aggiornamento: Aug 17, 2017 Indirizzo del sito: http://libguides.unitn.it/bibliometria Stampa tutta la guida RSS Updates

Google Scholar Metrics Stampa questa pagina
  Cerca: 
 
 

Publish or Perish

Software realizzato da Anne Wil Harzing, distribuito gratuitamente in rete, che calcola, utilizzando i dati di Google Scholar, indici citazionali per individui, riviste e istituzioni.

 

Indicatori di Google Scholar

Mostrano il fattore di impatto per pubblicazioni accademiche basandosi sul database Google Scholar

Di default vengono presentate le top 100 riviste per ogni lingua, calcolate in base al loro h-index degli ultimi 5 anni e un h-index medio.

E' possibile però vedere anche le riviste a piu' alto impatto disciplina per disciplina.

La copertura è per articoli pubblicati fra il 2011 e il 2015. Le metriche sono basate sulle citazioni di tutti gli articoli indicizzati in Goocle Scholar a giugno 2016, includendo anche citazioni di articoli che non sono inclusi nelle metriche di Scholar Metrics.

 Questi sono gli indici utilizzati:

h-index 

h-core 

h-median

 h5-indexh5-core, and h5-median

 

Creare un proprio profilo in Google scholar

Google Scholar Citations permette agli autori di tracciare in modo semplice le citazioni ricevute dai loro articoli.

Per usare Google scholar Citations è necessario crearsi un account cliccando sulla tab "Le mie citazioni".

Esempio di Google Scholar Citations profile

Descrizione

Loading  Loading...

Tip