Salta al contenuto principale
Sembra che tu stia utilizzando Internet Explorer 11 o versioni precedenti. Questo sito Web funziona al meglio con i browser moderni come le ultime versioni di Chrome, Firefox, Safari e Edge. Se continui con questo browser, potresti vedere risultati imprev
Biblioteche UniTrento
Biblioteche UniTrento

LibGuides@UNITN




La Grande Guerra: Letterati italiani nella Grande Guerra

A cura di Carlo Favale

A cura di Carlo Favale

Immagine

Bibliografia generale

Qui vengono indicate opere a stampa che trattano l'argomento dei letterati e della letteratura italiana legati alla Grande Guerra
 
**********
 
 

Introduzione

Questa guida vuole essere una panoramica introduttiva ai letterati italiani che hanno partecipato direttamente come militari alla Grande Guerra: oltre a brevi note biografiche relative alla loro attività nel conflitto, vi si trovano indicazioni bibliografiche delle loro opere legate all’evento, nonché degli scritti di critica e commento ed eventuali pagine web.
Sono escluse le opere antecedenti al conflitto e quindi pro o contro l'interventismo: sono indicate solo quelle concepite, durante o successivamente alla guerra, sulla base della diretta esperienza nella stessa in qualità di militari.   
 

Di alcune di queste opere vi sono diverse edizioni pubblicate nel corso del tempo: se ne fornisce una sola (in genere la più recente). In alcuni casi, laddove possano esistere differenze notevoli o la presenza di commenti di particolare interesse, si fornisce  indicazione anche di queste edizioni.

E’ presente anche una sezione ove si trovano opere e siti che affrontano la tematica in termini generali o sotto aspetti particolari.

Per informazioni generali sugli autori si consiglia di consultare:

-Dizionario biografico degli italiani Istituto dell’Enciclopedia Italiana – Treccani (alcune voci sono in preparazione)
 

Per ricerche bibliografiche generali di opere degli autori o su di essi, e conoscerne le collocazioni, si consiglia di consultare il catalogo SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale)

Per vedere quali opere siano presenti nel Sistema Bibliotecario Trentino si consiglia di consultare il CBT  (Catalogo Bibliografico Trentino)

 

Ogni suggerimento di integrazione sarà particolarmente gradito.

Giornali di trincea

I "giornali di trincea" erano nati fin dall'inizio del conflitto e diffusi appunto nelle trincee: erano redatti dai soldati, spesso con contenuti satirici, e diffusi in poche copie (a volte unica copia) per lo più tra i militari appartenenti al reparto stanziato in un determinato luogo. Raramente erano stampati, a volte litografati, a volte manoscritti: spesso veniva utilizzato il velocigrafo.
Dopo Caporetto il Comando Supremo decise di istituire un Servizio di propaganda (P), con uffici nei Comandi periferici,  per risollevare il morale delle truppe.
Uno degli strumenti utilizzato furono proprio i giornali di trincea che vennero potenziati sia nei mezzi tecnici (stampa) che nel coinvolgimento di professionisti della comunicazione (arruolati e no).
 
Molti scrittori e letterati, che pure avevano più o meno occasionalmente collaborato nella fase precedente, furono stimolati a partecipare alla redazione dei giornali in questo nuovo corso
 
Qui si danno alcune indicazioni per approfondimenti:

Propaganda di guerra: il Servizio P 

Fiorella Bartoccini. I giornali di trincea    (IN: F. Bartoccini [et al.]. Da Caporetto a Vittorio Veneto. Trento, Saturnia, 1970, pp. 113-142)

 
(digitalizzati in: Documenti e immagini della Grande guerra)
 
(digitalizzati in: Biblioteca di storia moderna e contemporanea)

Opere in CBT

In questa sezione vengono evidenziate le opere a stampa che trattano di letteratura e letterati italiani legati alla Grande Guerra sotto aspetti generali e che siano presenti nel Catalogo Bibliografico Trentino (CBT). Di alcuni testi potrebbero essere presenti più edizioni.
 
Per approfondimenti su edizioni e collocazioni consultare il catalogo online.
 
 
************
 
 

Il Futurismo in guerra

Sintesi futurista della guerra, 1914.

Immagine tratta da Europeana 1914-1916

Immagine

(Marko Verri, 2° classificato)

Il concorso di grafica L’Albero Isolato si inserisce nell’ambito di 

San Martino del Carso, il poeta Ungaretti e l’Albero Isolato,

evento che fa parte delle iniziative di Carso 2014+